logo TT
 
 

Do you really want to choose a Tarot?

Logo TT
 
 

La raffinata eleganza delle pipe artigianali di Armellini

  • Moda
  • - 24 giugno 2016
    Clark Gable Armellini Pipe

    Elegante, raffinato, seducente. Clark Gable, celebre attore hollywoodiano del secolo scorso, icona dell’uomo di successo e simbolo di un America in pieno boom economico, rafforzava quest’immagine di sè accompagnandosi spesso da una pipa.  Grande estimatore di questo piccolo oggetto, la pipa è infatti da sempre considerata simbolo di eleganza e ricercatezza e, ancora oggi, rimane oggetto di culto di collezionisti ed appassionati.

    La storia di Vilma, l’artigiana della pipa

    Lo sa bene Vilma Armellini, pipaia da 11 anni, che crea, costruisce e vende le sue pipe in tutto il mondo, trovando i più accesi interessi nel mercato dell’America della Cina.

    La storia dell’attività Armellini è legata a quella del suo paese, Barasso, piccolo centro situato nel cuore del nord Italia. Quando nel 1958 la pipaia Rossi aprì i battenti, molti abitanti del paese, per arrotondare lo stipendio, cominciarono a lavorarvi e successivamente ad aprire un proprio laboratorio (numerosi quelli ancora attualmente attivi). Così anche Mauro Armellini, di professione carrozziere, nel giro di poco ne fece la sua attività principale con successo, tanto da avere alle sue dipendenze 12 operai. La passione e la dedizione di Mauro coinvolgevano tutta la famiglia e l’unica regola per le sue quattro figlie era lavorare qualche ora nel laboratorio prima di poter uscire con gli amici. Alla morte di Mauro, Vilma, la secondogenita, non voleva che i sacrifici del padre svanissero e così ha preso in mano le redini dell’attività. Il suo percorso non è stato privo di ostacoli. Unica donna in Italia a praticare questo mestiere, ha subìto la diffidenza di un settore da sempre gestito e fruito principalmente dagli uomini. Riuscire a conquistare la loro fiducia e il loro apprezzamento è stato il suo vero, grande successo.

    Fino a 16 ore per la realizzazione di un pezzo pregiato

    Le pipe Armellini sono tutte costruite con materiali di pregio, utilizzando solo la radica italiana, che, rispetto a quella di altre provenienze, permette una bassissima consumazione della pipa. Ogni dettaglio è finemente curato tanto che ogni prodotto viene lavorato dalle 3 alle 16 ore, garantendo una produzione annua di sole 1.200 unità. La tipologia di prodotti varia da pipe classiche, che partono dai 60 euro, al suo fiore all’occhiello, le pipe artigianali, il cui valore può arrivare fino ai 300 euro. “Si parla di valore materiale – dice Vilma- in realtà ogni pipa che creo è una parte di me, e spesso mi dispiace addirittura venderle”. In tutte le sue pipe, infatti, anche in quelle classiche che vengono costrute a macchina, cerca di inserire elementi originali che rispecchiano la sua sensibilità e il suo gusto, come ad esempio l’utilizzo per il prolungamento della pipa di materiali solitamente poco usati come il bambù o il corno.

    Nonostante la crisi del settore, causata dalle leggi italiane promulgate contro il fumo, gli apprezzamenti per le pipe Armellini non sono mai mancati.  Tra i clienti illustri della famiglia Armellini, c’ è stato il Presidente della Repubblica Sandro Pertini, che in occasione della vittoria della nazionale di calcio ai mondiali del 1982 in Spagna, regalò una pipa al tecnico Enzo Bearzot, per immortalare un successo italiano a livello internazionale con un prodotto italiano altrettanto prestigioso.

    Ancora oggi Vilma incontra sguardi di disapprovazione quando fuma una pipa in pubblico. Ma questo non la ferma e, elegante Clark Gable al femminile, accende la pipa coperta di strass che si è costruita da sola.

    www.armellinipipe.it

     

    Related articles

    Lascia un Commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *